➊ Burj Al Arab significa “Torre araba”. L’iconico hotel a 5 stelle è stato costruito a forma di vela di un dhow arabo.

➋ La costruzione è iniziata nel 1994 ed è stata aperta ai visitatori il 1° dicembre 1999. Alla costruzione hanno partecipato circa 2.000 persone.

➌ Ci sono voluti 3 anni per costruire un’isola artificiale a 280 metri dalla costa e altri 2,5 anni per costruire l’edificio stesso.

➍ L’hotel raggiunge i 321 metri di altezza, superando di 14 metri la Torre Eiffel. Vanta l’atrio più alto del mondo, che raggiunge i 180 metri.

➎ Il progetto è stato sviluppato dalla società di consulenza Atkins, guidata dall’architetto Tom Wright.

➏ Circa 8.000 m² di foglie d’oro a 24 carati adornano gli interni. Il costo esatto della costruzione non è stato reso noto.

➐ A 210 m di altitudine si trova un eliporto, mentre sul lato opposto si trova il ristorante stellato Al Muntaha (in arabo “Il più alto”).

➑ Il ristorante al piano terra, L’Olivo at Al Mahara (in arabo “Ostrica”), ha un enorme acquario di acqua salata con una capacità di oltre 1 milione di litri e pareti in plexiglass spesse 18 cm.

➒ Gestito dal Gruppo Jumeirah, l’hotel offre 202 lussuose camere a 1,2 piani. La camera più piccola occupa 169 m² e la più grande 780 m². I prezzi partono da $1.024 a notte, mentre la Royal Suite può costare circa $ 24k

➓ Il Burj Al Arab è spesso considerato “l’unico hotel a 7 stelle del mondo”. Tuttavia, la direzione non lo ha mai definito ufficialmente in questo modo. Il termine ha origine

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy